• Home
  • Attualità
  • Santa Marina, dal comune sostegno ai cittadini con buoni spesa e beni alimentari

Santa Marina, dal comune sostegno ai cittadini con buoni spesa e beni alimentari

di Redazione

di Maria Emilia Cobucci

L’amministrazione comunale di Santa Marina, nel quadro della situazione economica che si è determinata per effetto dell’emergenza Covid, ha deciso di offrire misure di sostegno ai cittadini che hanno bisogno e che lo richiederanno, in attuazione del decreto-legge n. 154 del 23 novembre 2020. 

Possono fare richiesta le persone residenti nel Comune che si trovano in condizione di contingente indigenza economica derivata anche dalla momentanea sospensione dell’erogazione dello stipendio o dell’attività lavorativa per l’emergenza Covid-19.  Verranno erogati sia “buoni spesa” che “beni alimentari”, ed entrambi saranno erogati in esito all’analisi del fabbisogno effettuata sulla base delle autocertificazioni rese dai richiedenti.  I “buoni spesa” avranno in vari tagli: 0,50, 1,00, 2,00, 5,00, 10,00 20,00 euro e saranno utilizzabili dal beneficiario presso uno o più esercizi commerciali presenti nel comune di Santa Marina. L’individuazione dell’esercizio commerciale dove spendere il buono è rimesso alla libera scelta dei beneficiari. I buoni spesa non sono convertibili in denaro contante e non sono cedibili. 

Le domande devono essere presentate mediante autocertificazione resa utilizzando l’apposito modello e inoltrate, preferibilmente, a mezzo e-mail all’indirizzo postmaster@comune.santamarina.sa.it o a mezzo P.E.C.: comune.santamarina@pec.it unitamente al documento di identità del richiedente entro la data prevista. L’avviso sarà pubblicato unitamente al modello di domanda all’Albo Pretorio del Comune e nella home page del sito istituzionale https://www.comunedisantamarina.org

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019