Danni all’infopoint del Parco, la popolazione vuole chiarezza

Infante viaggi

A circa un mese dal grave atto vandalico compiuto ai danni dell’info point turistico del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, posto all’ingresso della via d’accesso al Monte Cervati, l’amministrazione comunale ha inteso organizzare un pubblico incontro di sensibilizzazione sul tema della legalità. “Stiamo attendendo l’esito delle indagini che le forze dell’ordine stanno effettuando per individuare i responsabili di questo ignobile gesto, nel frattempo stiamo ricevendo pressioni constanti e continue dalla popolazione locale per conoscere la verità sull’accaduto e sulla necessità che non si abbassi la guardia contro questi gravi fenomeni di illegalità – ha dichiarato il sindaco di Sanza Antonio Peluso – da qui la decisione di invitare i vertici delle istituzioni locali, il presidente del Parco, Amilcare Troiano, della Comunità Montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta, il corpo Forestale dello Stato e l’arma dei carabinieri ad una pubblica assemblea che si terrà nella serata di domenica 14 novembre alle ore 18,00 presso il municipio di Sanza, per affrontare il tema dell’illegalità” ha concluso il sindaco.

  • assicurazioni assitur
assicurazioni assitur