• Home
  • Cronaca
  • Sapri, daspo urbano contro un parcheggiatore abusivo in piazza San Giovanni

Sapri, daspo urbano contro un parcheggiatore abusivo in piazza San Giovanni

di Maria Emilia Cobucci

Si faceva pagare la sosta per il parcheggio delle automobili nella centrale Piazza San Giovanni a Sapri senza alcuna prevista autorizzazione. A smascherare un 50enne di origini tunisina ma da anni residente a Capaccio è stata una donna vittima delle richieste insistenti del parcheggiatore fai da te. È stata infatti proprio quest’ultima ad allertare le Forze dell’ordine, in seguito all’increscioso episodio che l’ha vista protagonista in prima persona della richieste avanzate dall’uomo. Raccolta la segnalazione, i militari della locale Stazione agli ordini del Luogotenente Pietro Marino hanno subito raggiunto il luogo indicato dalla malcapitata e individuato il parcheggiatore abusivo. Il 50enne è stato immediatamente bloccato dai militari che subito dopo gli hanno sequestrato anche la somma di 50euro costituita dai proventi ottenuti dall’uomo nell’esercizio illecito dell’attività. Diversi infatti gli automobilisti che nel corso della giornata erano incappati nella stessa spiacevole vicenda. Ma non solo. Per il malfattore è scattata anche una multa di 750 euro e il daspo urbano, il divieto assoluto di accedere nella città di Sapri per motivi di ordine pubblico.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019