• Home
  • Attualità
  • Sapri, inaugurato il parco giochi “La tana dei cuccioli”

Sapri, inaugurato il parco giochi “La tana dei cuccioli”

di Maria Emilia Cobucci

Si scrive parco giochi ma si legge felicità. Quella che traspariva dal viso dei tanti bambini presenti ieri all’inaugurazione de “La Tana dei Cuccioli”, il nuovo parco giochi realizzato sul Lungomare Italia di Sapri. Un’area completamente riammodernata, grazie ad un finanziamento ministeriale di 40mila euro, che d’ora in avanti permetterà ai numerosi bambini, non solo di Sapri ma dell’intero Golfo di Policastro, di divertirsi e trascorrere alcune ore della loro giornate tra le altalene e gli scivoli, in un’area dedicata esclusivamente a loro e in totale sicurezza. Presenti al taglio del nastro il Sindaco Antonio Gentile, l’assessore al Turismo Amalia Morabito e l’assessore all’ambiente Franco Di Donato. E dopo la benedizione del parroco Don Enzo Morabito sono stati proprio i rappresentanti istituzionali ad aprire ufficialmente le porte del parco giochi.

«È un investimento al quale tenevamo molto – ha dichiarato il Sindaco Antonio Gentile – Era importante dotare il nostro vecchio parco giochi di giostre nuove scelte proprio dai bambini che hanno deciso anche il nome “La Tana dei Cuccioli”. È un luogo creato per loro ed è importante che si divertano ma sempre in completa sicurezza». Un’ inauguraziona attesa dai bambini che da tempo aspettavano di entrare nella nuova area giochi. «Tra le novità che presenta il nuovo parco giochi – ha poi dichiarato l’assessore al Turismo Amalia Miorabito – vi è la presenza di un sistema di illuminazione potenziato per evitare che di sera i bambini possano farsi male ma anche per evitare che possano compiersi atti vandalici. Per tale ragione è staro previsto anche un sistema di videosorveglianza per la protezione dell’intera area giochi dotata di numerose altalene, come richiesto da molti genitori, di una nuova pavimentazione e una nuova giostra centrale in sostituzione di quella precedente che presentavano evidenti problemi di sicurezza».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019