• Home
  • Cronaca
  • Sassano, veglia di preghiera per la pace in Ucraina: beni di prima necessità donati alle famiglie

Sassano, veglia di preghiera per la pace in Ucraina: beni di prima necessità donati alle famiglie

di Pasquale Sorrentino

L’ amministrazione comunale di Sassano ha organizzato nella giornata di ieri una veglia di preghiera per implorare il dono della pace sul popolo. L’evento si è tenuto nella Villa comunale di Silla di Sassano. E’ stato presieduto dal vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Antonio De Luca.

Nel corso dell’iniziativa docenti ed alunni dell’istituto comprensivo “Giovanni Falcone“ di Sassano sono state alcune poesie dedicate alla pace. L’amministrazione comunale ha consegnato alle famiglie ucraine ospitate sul territorio comunale beni di prima necessità acquistati con i fondi raccolti attraverso la distribuzione dei salvadanai presenti per circa un mese presso gli esercizi commerciali sassanesi.

«Ringraziamo quanti hanno contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa dall’alta valenza sociale. Un grazie particolare al vescovo De Luca, ai nostri parroci, all’onorevole Tommaso Pellegrino, alla dirigente Maria Pagano, al presidente della Pro Loco Antonello Aumenta e, ripetiamo, a tutti che hanno partecipato in vario modo all’iniziativa», ha fatto sapere l’amministrazione.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019