• Home
  • Cronaca
  • Scario, piazzetta intitolata all’avvocato Alessandro Lentini | FOTO

Scario, piazzetta intitolata all’avvocato Alessandro Lentini | FOTO

di Maria Emilia Cobucci

L’amministrazione comunale di San Giovanni a Piro ha reso omaggio all’illustre avvocato Alessandro Lentini. La piazzetta presente in località Faro, nel cuore di Scario, è stata intitolata oggi pomeriggio proprio all’avvocato Lentini, legato indissolubilmente al Cilento e a Scario dove l’avvocato amava trascorrere le sue vacanze estive e non solo. Una testimonianza di stima e affetto che l’amministrazione targata Palazzo ha voluto mostrare nei confronti di Lentini attraverso un segno indelebile. Subito dopo la svelatura, avvenuta in presenza dei tre figli Lorenzo, Felice e Maria Carla, è stato proprio il Sindaco Ferdinando Palazzo a indirizzare parole di ammirazione al compianto Lentini.

«Le emozioni che mi pervadono per questa intitolazione – ha dichiarato Palazzo – sono le stesse che hanno riguardato tutti i numerosi presenti che con la loro partecipazione hanno voluto dimostrare il forte legame tra l’avvocato Lentini e i suoi amici e colleghi ma anche tra Lentini e la sua Scario e il suo Cilento che con questa manifestazione vuole restituire all’avvocato tutto l’affetto dimostrato per la sua terra».

Una svelatura alla quale hanno preso parte anche il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese e il Vicepresidente della regione Campania Fulvio Bonavitacola accorsi a Scario per rendere omaggio ad un uomo legato indissolubilmente al suo Cilento. «Da domani avvierò l’iter necessario affinché una delle sale presenti all’interno di Palazzo Sant’Agostino sede della Provincia – ha dichiarato Strianese nel corso del suo intervento – venga dedicata all’avvocato Alessandro Lentini. Un uomo originario di questa terra che durante la sua vita sia professionale che politica ha voluto sempre difendere, aiutare e valorizzare».

Profonda stima ma anche tanto affetto nelle parole pronunciate successivamente dal vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola. «Una personalità forte e dirompente, che ha lasciato un’impronta forte che non si cancellerà mai. È stato parte della nuova classe dirigente salernitana. Parte di una nuova storia. Figure così complesse e ricche non ne abbiamo piu». Commossi sono apparsi anche i figli dell’avvocato Lentini. «Questa sera è emersa la traccia indelebile che papà ha lasciato nella comunità cilentana, nella Provincia di Salerno e nella Regione Campania. I suoi valori sono vivi ed attuali e la partecipazione di questa sera, sentita e non formale, lo testimoniano». A rendere omaggio all’avvocato Lentini anche Domenico Lentini, Carlo Chirico e Paolo Carbone che l’ha definito «avvocato di coraggio e di libertà, un maestro e un esempio per tutti». A benedire la targa apposta è stato il parroco Don Tonino Cetrangolo tra gli applausi scroscianti di tutti i presenti.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019