Scippano catenina: 34enne e 22enne in manette

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato distaccato di Battipaglia hanno eseguito stamane un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dall’Autorità Giudiziaria competente, a carico dei due responsabili di un furto con strappo aggravato commesso in città.  In particolare, all’esito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno, il gip presso il Tribunale di Salerno ha emesso, in data 29 dicembre, ordinanza di custodia cautelare a carico del 34enne P.M. e del 22enne B.L., entrambi residenti ad Eboli.

L’attività investigativa era stata immediatamente avviata quando a fine luglio, in prossimità di un supermercato di Via Adige, un cittadino rumeno era stato vittima del furto con strappo della catenina d’oro che indossava al collo, mentre era in bicicletta, per opera di due uomini, a bordo di un’autovettura utilitaria, che l’avevano affiancato e derubato. I poliziotti sono risaliti all’identità dei due rapinatori, identificati anche grazie alla visione di vari filmati dei sistemi di videosorveglianza e con successivi riscontri nelle indagini. Preziosa anche la collaborazione di alcuni cittadini, che hanno permesso di ricostruire alcuni aspetti della vicenda. I due soggetti sono stati quindi tratti in arresto.