Cucina solo pasta, marito la uccide

Infante viaggi

“Da un mese cucinava soltanto e sempre pasta. Ormai era insopportabile e io l’ho uccisa”. Con questa  incredibile confessione un uomo di 53 anni è stato arrestato dalla polizia a Trabzon (l’antica Trebisonda), nella regione nordorientale della Turchia. La donna è stata massacrata a colpi di martello. Secondo l’agenzia di stampa turca Anatolia, il cadavere della donna è stato scoperto dai vicini di casa che hanno dato l’allarme.

Subito dopo aver preso a martellata la moglie, il 53enne è fuggito. Ma la fuga è durata poco. Un paio d’ore dopo l’omicidio, infatti, l’uomo è stato fermato. Una volta alla polizia non ha mostrato segni di pentimento, anzi. Durante l’interrogatorio ha spiegato le ragioni dell’omicidio: “Non si interessava più me, era insopportabile. Da un mese cucinava solo pasta”. Increduli gli agenti, lo hanno arrestato.

  • assicurazioni assitur

fonte: Tgcom

assicurazioni assitur