La Gelbison e i suoi tifosi non trovano casa. Incontro di coppa italia rinviato a data da destinarsi

| di
La Gelbison e i suoi tifosi non trovano casa. Incontro di coppa italia rinviato a data da destinarsi

Un triste pomeriggio quello di ieri per i colori rossoblu. La prevista gara di coppa Italia tra Gelbison e Olevanese non si è disputata a causa dell‘ordinanza prefettizia, giunta nella mattinata di ieri, che ha dichiarato inagibile l‘impianto sportivo di Casalvelino per gravi carenza strutturali. L‘arbitro dell‘incontro, dunque, non ha potuto fare altro che procedere al riconoscimento delle squadre, comunque presenti a Casalvelino, e rimandare a data da destinarsi la partita.Data la situazione, la Società rossoblu si è subito mossa alla ricerca di un impianto idoneo alla disputa della gara di campionato in progamma domenica prossima. Manca ancora l‘ufficialità da parte del Comitato Regionale, ma con ogni probabilità, la partita tra Gelbison e Ferrini Benevento, valida per la seconda giornata di campionato, si disputerà domenica ore 15.30 presso il campo sportivo "Fratelli Cardiello" di Sant‘Arsenio, impianto dotato di un manto erboso sintetico. Non ci dovrebbero comunque essere ostacoli sullo svolgimento dell‘incontro dal momento che lo stesso impianto è stato già sede della gara tra Battipagliese e Real Irpinia nella prima giornata di campionato.
La Gelbison e i suoi tifosi saranno, dunque, costretti a sobbarcarsi una vera e propria trasferta vista la distanza, 103 Km, tra Vallo della Lucania e Sant‘Arsenio, centro del Vallo di Diano.


©Riproduzione riservata