Sequestro di cocaina sulla Cilentana, Polizia blocca i pusher

Infante viaggi

L’ordine avveniva via telefono, la consegna in strada, sulla più trafficata del Cilento. Una modalità che non è sfuggita alla Polizia Stradale di Vallo della Lucania. Il 23 dicembre gli uomini del distaccamento vallese hanno rinvenuto sulla strada Cilentana, nei pressi dello svincolo di Agropoli un notevole quantitativo di cocaina. La droga era già divisa in involucri e pronta per essere immessa sul mercato. Per non essere scoperti dalle forze dell’ordine i pusher avevano escogitato un nuovo modo per commerciare la cocaina che avrebbe dovuto eludere i controlli.

Lo spaccio – Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine l’ordinativo era fatto al telefono e la consegna avveniva proprio sulla strada Cilentana. Veniva nascosta dietro la segnaletica così il puscher corriere avrebbe potuto consegnare la sostanza stupefacente in modo rapido. In pratica se fosse stato fermato dalla polizia, avrebbe giustificato solo la presenza di poche dosi, elemento che poi fa la differenza tra la determinazione ai fini di spaccio e per uso personale. La Polizia stradale vallese in queste feste è riuscita a contrastare il fenomeno sulla Cilentana, strada oramai centro di spaccio. I servizi continuano ancora in questi giorni con pattuglie lungo tutta l’arteria.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur