Offerta 2023

Serie D, il Santa Maria vince il recupero contro il Licata

| di
Serie D, il Santa Maria vince il recupero contro il Licata

Una partita dai due volti che vede il Santa Maria trionfare nel primo appuntamento del 2023 al “Carrano”, in occasione del match di recupero della 14° giornata contro il Licata. Si decide tutto nei secondi 45 minuti con il 3-1 finale che permette ai ragazzi di mister Di Gaetano di guadagnare tre punti pesanti in classica.

La gara

Nel primo tempo l’andamento del match va molto a rilento, per vedere il primo tiro in porta bisogna aspettare il 25’ quando Mudasiru calcia debolmente tra le braccia di Grieco. Tra i giallorossi il più pimpante è Catalano che prima prova con un cross velenoso al centro dell’area senza che nessun compagno riesca ad arrivare all’appuntamento con il pallone e poi mettendosi in proprio, calciando al volo con il destro sul secondo palo ma trovando la deviazione decisiva in angolo di un difensore gialloblù. Per il resto, la sfida non decolla e resta molto bloccata con continue interruzioni di gioco. Dopo l’intervallo, la partita cambia registro.

Il secondo tempo

Il Santa Maria spinge sull’acceleratore e già al 4’ trova il gol che sblocca l’incontro con Catalano che, da calcio di punizione, infila il pallone sotto il sette in maniera magistrale. I giallorossi capiscono le difficoltà del Licata e danno il tutto per tutto, al 13’ Tandara timbra il cartellino per il 2-0: lungo lancio di Mancini a squarciare la difesa gialloblù e lo squalo, prima salta il suo diretto avversario, e poi conclude sul secondo palo, infilando Valenti. La partita sembra essere chiusa, ma gli ospiti non mollano e grazie ai subentrati trovano nuova linfa. Il primo pericolo arriva al 33’ con Asata che s’inserisce ottimamente sull’out di destra e calcia di prima intenzione sul primo palo, Grieco si allunga in angolo. Proprio dal corner, è Ouattara a impegnare il portiere giallorosso che gli dice no sulla prima battuta per poi capitolare sulla respinta di Asata e dare modo di accorciare le distanze agli uomini di Romano. La sfida diventa insidiosa, il Licata trova coraggio nel finale e sfiora il pareggio, al 36’, con un colpo di testa di Garau che trova, nuovamente, un Grieco versione Superman ad allontanare la minaccia. Nel momento di maggior difficoltà, il Santa Maria sfrutta un ottimo contropiede, Ielo, appena entrato, lascia partire un tiro cross a mezza altezza, vicino la bandierina del calcio d’angolo, che coglie impreparato Valenti. È 3-1 per il Santa Maria, ed è anche l’ultima emozione della partita dopo 5 minuti di recupero che trascorrono in scioltezza. Vittoria fondamentale per i cilentani dopo il buon punto guadagnato a Locri e contro un Licata che finisce ko per la sua seconda volta in campionato lontano dalle mura amiche.



©Riproduzione riservata
×