Serie D, Polisportiva Santa Maria: Solimeno saluta la panchina della juniores

Infante viaggi

di Redazione Sport

Tempi di nuovi arrivi e di qualche arrivederci in casa Polisportiva Santa Maria. Si dividono dopo 4 anni, infatti, le strade di Ivan Solimeno, tecnico classe ’71 nativo di Eboli, ed il club cilentano. Solimeno, che ha conseguito il patentino UEFA B nel 2001, prima di salutare la Polisportiva aveva guidato egregiamente la formazione Juniores nell’ultima stagione. In precedenza con il club caro alle famiglie Carrano e Tavassi erano state tre i campionati tinti di giallorosso. Nel primo, nel 2016/2017, l’esperienza con i giovanissimi regionali, con i quali l’allenatore, ex di Calpazio e Poseidon, centra la vittoria del campionato arrivando alla semifinalle regionale. Nella stagione successiva, 17/18, Solimeno guida i mini-allievi regionali mentre in quella seguente, 18/19, i mini-giovanissimi regionali.

  • assicurazioni assitur

Il saluto di Ivan Solimeno
“La mia esperienza alla Polisportiva è stata molto positiva. Sono stata 4 anni fantastici dove ho avuto il piacere di far crescere tanti ragazzi arrivati in prima squadra e non solo. Ricorderò la vittoria del campionato del primo anno giallorosso, che mi ha regalato emozioni uniche. Nel secondo anno abbiamo raggiunto ottimi traguardi, mentre nel terzo, con sette ragazzi titolari di Santa Maria di Castellabate abbiamo ottenuto la quarta piazza. Nell’ultimo campionato, disputato spesso con ragazzi sotto età ,ci siamo fatti valere nel torneo Juniores Elite, facendo crescere molto i nostri tesserati. A Santa Maria ho conosciuto persone che mi hanno dato la possibilità di lavorare con un club importante, in primis Domenico Giannella che ha sempre creduto in me. Ci tenevo a ringraziare le famiglie Tavassi e Caranno insieme al direttore Alberico Guariglia, e il segretario Gerardo Biasi persone che danno l’anima per questa società. Mi mancheranno anche i magazzinieri Marcello, Gerardo e Costabile, sempre impeccabili ad ogni partita. Adesso è, però, tempo di guardare avanti. Faccio i miei migliori auguri a questa società sperando di trovare presto panchina e di incrociarli magari su qualche manto erboso”.

Solimeno prima dell’approdo alla Polisportiva
Dopo diversi anni in varie scuole calcio Solimeno approda alla Calpazio, nel 2007, alla guida della Juniores. Nel 2008 si siede, in Promozione, sulla panchina del Roccadaspide, mentre nel 2009 torna alla Calpazio, sempre in Promozione. Il campionato termina, poi, con il salto in Eccellenza mentre per il tecnico di Altavilla Silentina seguono due anni alla Poseidon, ancora in Promozione, prima del ritorno alla Calpazio in Eccellenza, dove viene confermato anche nella stagione 2013/2014. Nel 2014/2015 prima l’esperienza a Buccino, Promozione, poi l’interessante progetto della Cilento Academy, prima del passaggio alla Polisportiva Santa Maria.

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro