Sgarbi, Buonomo, Pellegrino e Spinelli: diretta social su discarica Castellabate

82
Infante viaggi

di An.Vu.

L’intervento di bonifica dell’ex discarica in località Piano Melaino a San Marco di Castellabate è stato bloccato. Il Comune di Castellabate ha realizzato un progetto volto al risanamento e alla riqualificazione di una zona di notevole interesse paesaggistico e naturalistico, risultato beneficiario di finanziamento con fondi POR Campania di 1,3 milioni di euro che adesso rischia di andare perduto. Questo problema sarà al centro di un dibattito domani pomeriggio (venerdì 22 maggio alle ore 16) in diretta Facebook sulla pagina “Comune di Castellabate” e in diretta televisiva su Cilento Channel, canale 636 del digitale terrestre con la possibilità di collegamento dei giornalisti, a cui prenderanno parte il deputato di Forza Italia, Vittorio Sgarbi, il sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, e dell’ex presidente di Legambiente Campania e membro del direttivo nazionale, Michele Buonomo.

  • assicurazioni assitur

Dopo i rilievi che hanno messo in evidenza l’estensione effettiva dell’area necessitante degli interventi di bonifica si è resto necessario l’ampliamento del progetto originale, variante che ha ottenuto tutti i pareri favorevoli da parte degli Enti preposti. Il progetto ha invece ricevuto la sola opposizione da parte della Soprintendenza della Provincia di Salerno e quindi del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo proponendo ricorso alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Tali posizioni non favorevoli – per motivazioni che al Comune di Castellabate risultano insufficienti – hanno di fatto bloccato un intervento atteso e importante per la salvaguardia dell’ambiente e della salute.

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur