Si rinnova il coordinamento ‘Assoviaggi Confesercenti’, al timone Antonella Lodato

Un nuovo e rinnovato impegno verso le dinamiche e le politiche turistiche che inevitabilmente, nel mondo post Covid, dovranno avere maggiori e migliori attenzioni. Si rinnova il coordinamento provinciale di Assoviaggi Assoturismo che sarà affidato ad Antonella Lodato di “Your travels viaggi” agenzia operante a Cava De’ Tirreni con al seguito già un nutrito gruppo di imprenditori titolari di agenzie di viaggio e tour operator.

Soddisfazione espressa dalla futura neo coordinatrice Antonella Lodato: «Stiamo gettando le basi – ha dichiarato – per creare un gruppo, una rete attenta e dinamica perché il turismo mondiale è cambiato e dobbiamo essere pronti a capirne i nuovi scenari. Purtroppo – prosegue – nel nostro settore nessuno partecipa attivamente, spero di coinvolgere più agenzie, e resto a disposizione del territorio per creare nuovi obbiettivi e non fermarci come semplici banconisti chiusi in quattro mura perché il turismo sta cambiando e noi dobbiamo creare nuove strade per soddisfare i nostri viaggiatori. La mia scelta non è dettata da protagonismo è piuttosto incentrata a garantire la più ampia partecipazione a tutti gli operatori turistici che vorranno avvicinarsi alla nostra rete dal Cilento alla Costiera Amalfitana passando per le città della nostra meravigliosa provincia di Salerno. Il momento di aggregarsi culturalmente è adesso. Ringrazio il presidente provinciale Raffaele Esposito per la stima, la considerazione e l’attenzione dimostrata verso il comparto che al pari degli altri sta soffrendo e molto, darò tutta me stessa per la crescita del settore».

Dal mese di marzo scorso – ha dichiarato il presidente provinciale Raffaele Esposito – abbiamo assicurato a tutti i nostri settori economici la massima assistenza e la massima informazione istituzionale, un lavoro immane che stiamo portando avanti con piacere e con abnegazione perché il momento storico è drammatico e bisogna infondere fiducia alle nostre imprese in un clima solidaristico. Questo non è sempre possibile farlo anche perché le tempistiche e le politiche del sostegno in gran parte latitano ancora. Paradossalmente, e questo ci gratifica molto, stiamo crescendo come rappresentatività, evidentemente qualcosa di positivo riesce a trasparire all’esterno anche in un momento di profonda crisi economica come questa. L’unica “arma” a disposizione delle imprese in questo momento è il “lavorare” e proporsi in un ottica di “rete” per una maggior tutela e una maggiore e migliore rappresentatività locale e provinciale. – ha aggiunto Esposito – Siamo convinti che grazie al nuovo lavoro che Antonella porterà avanti, e per il quale avrà tutto il sostegno necessario dalla Confesercenti e dalla rete di Assoturismo provinciale, la nostra organizzazione avrà ancora maggiore spazio ed autorevolezza per la definizione delle politiche turistiche della nostra meravigliosa provincia salernitana. Cerchiamo in questo modo – ha concluso il presidente Esposito – di recepire il grido di allarme di tutte le categorie economiche in ambito provinciale che spesso non riescono a produrre risultati visibili, perché troppo frammentate, organizzandole in rete e dando loro tutta la voce ed il supporto necessario».

©Riproduzione riservata