Si ustiona per spegnere incendio: uomo in fin di vita

455
Infante viaggi

Avrebbe tentato di spegnere un incendio scoppiato nel suo terreno ma sarebbe stato raggiunto dalle fiamme in poco tempo. Il fatto è accaduto a Castelnuovo di Conza dove un uomo, F.D.R., lotta tra la vita e la morte ricoverato nel reparto Grandi Ustioni dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, giunti immediatamente sul posto, il rogo avrebbe avvolto il 40% del corpo dell’uomo. Lui avrebbe pensato di salvare alcuni beni della sua proprietà. L’incendio, scoppiato per cause ignote, forse appiccato da piromani, ha iniziato a bruciare ogni cosa sul confine del terreno dell’uomo per poi passare nella sua proprietà in località Marzi. I medici non si sbilanciano sulla prognosi.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl