• Home
  • Cronaca
  • Sicilì dà l’ultimo saluto al notaio Marianna Orlando

Sicilì dà l’ultimo saluto al notaio Marianna Orlando

di Marianna Vallone

L’ultima immagine di Marianna Orlando è tra i banchi della Cappella della Madonna dei Martiri, dove era andata martedì sera a messa. «Tornava molto spesso a Sicilì, a maggio, in occasione della festa patronale e poi a giugno, agosto, settembre. Era tanto legata al suo paese. – la ricorda Cono D’Elia, vicesindaco di Morigerati – Anche se da molti anni viveva a Vinci, dove ancora praticava la professione, non aveva mai tagliato il cordone ombelicale con le sue origini. Era molto ospitale. L’ho vista l’ultima volta domenica sera, era arrivata da pochi giorni, l’ho trovata bene, nonostante da qualche anno avesse qualche problema di salute».

La comunità di Sicilì, appena appresa la notizia, si è stretta fin da subito intorno ai familiari della donna, notaio di 71 anni, morta in mare a causa di un improvviso malore. La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio alla spiaggia del Mingardo, a Marina di Camerota, nelle acque antistanti un lido balneare.

Tanti i messaggi di cordoglio su Facebook, tra cui anche quello dell’amico Gregorio Fiscina: «La Sicilì operosa e intelligente oggi piange per aver perduto un pezzo importante della sua recente storia. Addio mia cara amica dal nobile cuore e dalla grande ospitalità, ricordo quel soggiorno, seppure breve, con la mia famiglia negli anni 90 nella bella residenza di Empoli. Addio valentissina professionista, vivremo nel tuo ricordo. Ad Orfeo, alla figlia e parenti così duramente colpiti, un abbraccio forte».

Classe 1951, nata a Sicilì, si era trasferita da piccola in Brasile insieme al padre. Poi il ritorno in Italia, la laurea a Salerno, il matrimonio e il trasferimento definitivo a Vinci, cittadina dove aveva vinto il concorso. Notaia conosciuta in tutta Italia, aveva vissuto alcuni anni anche a Milano. I funerali si terranno oggi pomeriggio, alle 18:00, nella chiesa della SS Annunziata a Sicilì.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019