Sottopasso di Capaccio-Paestum, 7 milioni di euro dalla Regione

Franco Alfieri, sindaco di Capaccio Paestum

La Direzione Generale “Autorità di Gestione del Fers” ha fatto sapere che la giunta regionale ha programmato risorse pari a 7 milioni di euro per la realizzazione dell’intervento “Viabilità alternativa al sottopasso a livello della stazione ferroviaria di Paestum”. A comunicarlo ufficialmente al Comune di Capaccio Paestum è la direzione generale per la Mobilità della Regione Campania. L’intervento s’inserisce nelle priorità del Poc 2014/2020 – linea d’azione Trasporti e Mobilità.

L’intervento prevede la realizzazione di una viabilità perpendicolare alla rete ferroviaria, con partenza dal parcheggio presso l’ex Cirio, fino al raggiungimento della rete ferroviaria, dove è prevista la realizzazione del sottopasso. «Il sottopasso è una infrastruttura che la Comunità di Capaccio Paestum attende ormai da anni – dichiara il sindaco Franco Alfieri – Per questo motivo ci siamo messi a lavoro da subito per realizzarla. L’intervento permetterà non solo di collegare l’area archeologica e l’intera frazione di Paestum con il Capoluogo, ma renderà più agevole l’accesso tramite la Statale 18. Grazie al finanziamento oggi ufficiale, lavoreremo per l’avvio della gara d’appalto entro dicembre».

©Riproduzione riservata