• Home
  • Attualità
  • Spuntano altri fenicotteri nel Cilento, l’appello: «Allontanatevi»

Spuntano altri fenicotteri nel Cilento, l’appello: «Allontanatevi»

di Luigi Martino

«Il primo ieri a Marina di Camerota e l’altro oggi a Policastro. Si tratta di giovani in fase di erratismo. Si fermano per rifocillarsi, non vanno disturbati. Ripartono dopo poche ore quindi, a meno che non siano in evidente stato di difficoltà, non provate a recuperarli anche perché vanno presi con specifiche procedure e posizioni al fine di non provocare danni alle zampe o al collo». L’appello è di Nicola Campomorto, un esperto. I fenicotteri, esemplari cuccioli (per questo il piumaggio è di colore grigio e non rosa), sono spuntati nel Cilento. Il primo avvistamento ieri mattina sulla spiaggia di Lentiscelle, a Marina di Camerota, oggi i bagnanti ne hanno avvistato un altro a Policastro, in mare. Se vi capita di incontrarli non tentate di avvicinarvi, non sono pericolosi ma potreste disturbarli. Hanno bisogno di recuperare energie prima di riprendere il volo.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019