Stage retribuiti, in Cilento possibilità per 20 giovani

Infante viaggi

Nell’ambito del progetto “T.I.C. – Territorial Identity Card”, a valere sul programma regionale “Benessere Giovani Organizziamoci – POR Campania FSE 2014-2020”, il Comune di Montano Antilia, in partenariato con Associazione Giovanile Cilento Youth Union, Pro Loco di Montano Antilia, Istituto Comprensivo Statale di Rofrano, Coop. Exsarco Onlus s.c.s, Jepis Bottega e Mediatica srls, ha divulgato l’avviso pubblico teso alla selezione di 20 giovani (16-35 anni) del Comune di Montano Antilia, del Cilento e della Campania.

I laboratori polivalenti previsti dal progetto si dedicano all’aggregazione e all’inclusione attiva dei giovani mediante un’azione formativa orientata all’acquisizione di strumenti idonei a stimolare la creatività e lo spirito d’impresa, che favoriscano l’avvio di una start-up innovativa costruita ad hoc sulle esigenze specifiche del contesto economico, culturale e identitario di riferimento, seguendo un approccio qualificato e manageriale.

Le attività si svolgeranno presso la struttura che ospita il Museo del Gioco e del Giocattolo Povero di Massicelle. Le stesse prevedono:

Laboratorio per percorsi di sostegno e accompagnamento alla creazione di impresa e al lavoro autonomo, rivolto a giovani che abbiano un’idea d’impresa, segnatamente nei settori del turismo culturale, impresa artigianale, gestione dell’accoglienza e dell’offerta turistica, marketing territoriale. Moduli:

  • Assicurazioni Assitur
  • Itinerario pratico per l’imprenditorialità giovanile inclusiva;
  • Marketing digitale e Management del Turismo Culturale e Sostenibile;
  • Organizzazione di eventi e gestione di pacchetti turistici/culturali ad hoc – Destagionalizzazione e continuità del flusso turistico sul modello dell’Ecomuseo;
  • Strumenti innovativi di finanziamento e auto finanziamento per l’impresa, focus su Crowdfunding.

Laboratorio educativo culturale, per promuovere attività di animazione giovanile per la crescita personale e l’integrazione sociale dei giovani. Tale macro laboratorio si articolerà nei seguenti moduli:

  • Scrittura creativa, Digital storytelling e catalogazione multimediale giochi della tradizione: I narratori del territorio tra passato, presente e futuro (sostenibile);
  • Riscoperta del valore nobile della Manualità: tradizioni ludiche, artigianato e creatività;
  • Promozione e internazionalizzazione delle attività. Il Museo al centro della mobilità apprenditiva europea e del Servizio Volontario Europeo.

Laboratorio esperienziale, consentirà a 6 giovani, selezionati successivamente dal Comune tra i partecipanti più motivati, di prendere parte in tirocini retribuiti presso le due imprese del partenariato Jepis Bottega e Mediatica srls, finalizzati all’acquisizione di abilità pratiche nel settore del marketing territoriale e della comunicazione d’impresa.

Scadenza per presentare la candidatura 8 maggio 2019. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione e per scaricare il bando si può consultare la sezione notizie del sito istituzionale del Comune di Montano Antilia al seguente link: http://www.montanoantilia.gov.it/Notizie/novusact/viewarticle/articleid/32

Per saperne di più:

Assicurazioni Assitur