Sviluppo Agropoli e Capaccio: sindaci amici siglano protocollo intesa

Infante viaggi

Attivazione di progetti di sviluppo nei settori strategici di crescita del territorio: protocollo d’intesa tra i Comuni di Agropoli e Capaccio Paestum. A deliberare la sottoscrizione è la giunta comunale di Agropoli, retta dal sindaco Adamo Coppola. Nell’atto dell’esecutivo si premette: «Le istituzioni locali hanno un ruolo centrale nelle politiche a supporto della crescita e della promozione territoriale, dello sviluppo delle imprese e del miglioramento della qualità della vita dei Cittadini, ed il ventaglio di strumenti a disposizione dei Comuni per attivare azioni anche finanziariamente sostenibili, è ampio ma allo stesso tempo, articolato e complesso».

In tale ottica «considerato che Capaccio Paestum ed Agropoli hanno importanti elementi in comune quali cittadine con più di 20mila abitanti, centri del commercio e sedi di importanti servizi la cui erogazione soddisfa anche i comuni limitrofi; che rappresentano due realtà limitrofe che insieme possono avviare progetti di sviluppo integrati e realizzare sinergie rispetto a tante tematiche che, per entrambi i Comuni, rappresentano una priorità per lo sviluppo socio economico delle loro Comunità» viene approvato il Protocollo d’Intesa, evidenziando «che Capaccio Paestum ed Agropoli possono e devono fare sinergia con i contesti di aggregazione di servizi già esistenti sul territorio, inserendosi in tutti i processi di sviluppo di respiro sovracomunale in quanto questo consentirà di avviare importanti interventi in vari settori, come quello delle infrastrutture per lo sviluppo, fino alla predisposizione di servizi sociali efficienti e attenti alle persone; che forme di coordinamento e di collaborazione tra comuni di piccole e medie dimensioni sono fondamentali nel sistema di svolgimento delle attività e di erogazione dei servizi, caratterizzati molto spesso da una struttura organizzativa, frammentaria e condizionata da rigidità di bilancio».

  • Vea ricambi Bellizzi

L’approvazione del protocollo d’intesa è propedeutica alla firma dello stesso da parte dei sindaci Coppola e Alfieri (nella foto), che avverrà in maniera pubblica nel corso di una conferenza stampa che sarà indetta a breve dai due enti comunali.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi