• Home
  • Cronaca
  • Teggiano, imbratta la strada offendendo la ex: poi si pente e chiede scusa

Teggiano, imbratta la strada offendendo la ex: poi si pente e chiede scusa

di Pasquale Sorrentino

Ha imbrattato una strada del centro storico di Teggiano con una scritta offensiva nei confronti della ex. Il consigliere comunale Conantonio d’Elia ha fotografato la scritta e postato sul suo profilo social la foto e un commento fuori dai canoni politici, nei quali rimandava, alla mamma del writer, l’offesa. Il post ha sortito polemiche tra chi ha dato ragione a D’Elia e chi lo ha accusato di un messaggio sessista. Il medesimo post ha anche sortito l’effetto di far pentire l’autore della scritta, un minorenne di Teggiano, che si è presentato da D’Elia e ha chiesto scusa, chiedendo di poter contribuire in ogni modo alla pulizia della strada.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019