• Home
  • Comuni
  • Buonabitacolo
  • Tentato suicidio ospedale Vallo della Lucania, 17enne trasferita a Napoli: aperte indagini

Tentato suicidio ospedale Vallo della Lucania, 17enne trasferita a Napoli: aperte indagini

di Maria Emilia Cobucci

E’ stata trasferita nella serata di ieri all’ospedale Loreto Mare di Napoli (nella foto) la ragazza indiana di 17 anni che la notte scorsa si è lanciata dal quarto piano dell’ospedale di Vallo della Lucania. La minore è in prognosi riservata. Le sue condizioni restano gravi ed è sotto stretta osservazione dei medici.

Il fatto
Era piena notte quando la ragazza, ricoverata nel reparto di Medicina per una cefalea, ha scritto un biglietto e lo ha lasciato sul letto, prima di lanciarsi nel vuoto. Un volo di quasi 15 metri che le ha provocato fratture su tutto il corpo e ferite. La giovane vive a Buonabitacolo insieme alla sua famiglia.

I soccorsi
Immediato l’intervento dei medici e del personale sanitario presente all’interno del nosocomio vallese. La 17enne è stata subito soccorsa e trasferita in sala operatoria in condizioni molto critiche. Problemi più gravi riscontrati agli arti inferiori, al bacino, alla colonna vertebrale e alla mandibola.

Le indagini
Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio. Gli inquirenti hanno preso visione dei registri del pronto soccorso dell’ospedale Luigi Curto di Polla, dove la ragazza risulta registrata per ben sette volte negli ultimi mesi. Un accesso anche nel reparto di Psichiatria. A Vallo della Lucania è arrivata lamentando delle forti emicranie.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019