Scossa magnitudo 2.1 tra Cilento e Vallo di Diano

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 e’ stata registrata alle 4:25 al confine tra Campania e Basilicata, tra le provincie di Salerno e Potenza. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, le localita’ prossime all’epicentro del sisma sono state Auletta, Buccino, Caggiano, Pertosa, Ricigliano, Romagnano al Monte, Salvitelle e San Gregorio Magno nel salernitano, e Balvano e Vietri di Potenza nel potentino. Al momento non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.