Torraca, la suggestiva cappella di Santa Maria dei Cordici diventa santuario

di Mar. Val.

La cappella dedicata a Santa Maria dei Cordici diventa ufficialmente – per volere del vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro – Santuario diocesano. Si apre così una nuova fase per la suggestiva cappella di Torraca. La domanda era stata presentata dal parroco della Parrocchia di San Pietro Apostolo, don Francesco Alpino.

Il sacerdote aveva spiegato che la venerazione della Santa Vergine affonda le radici nei secoli, già nel 1666 era compatrona del paese. Centenarie, inoltre, le testimonianze storiche e di culto, in particolare quella per aver liberato il borgo il 3 marzo 1799 dalla distruzione certa per volere delle truffe francesi. Il parroco nella richiesta di elevazione a santuario della cappella aveva anche evidenziato la frequenza dei devoti, da tutti i paesi del golfo di Policastro.

Il Vescovo Padre Antonio De Luca ha riconosciuto alla cappella il titolo di santuario e nominato don Francesco Alpino rettore dell’importante luogo di culto a Torraca.

©Riproduzione riservata