Totò rinasce a Roccagloriosa in una particolare rassegna di arte contemporanea

0
305
Antonio De Curtis, in arte Totò

Totò rinasce nel Cilento grazie ad una particolare rassegna di arte contemporanea che sarà inaugurata sabato 22 dicembre (ore 11) presso la Sala Teatraria del Monastero di San Mercurio nel comune di Roccagloriosa. In mostra opere di pittura, grafica e fotografia ispirate alla vita ed alla carriera del Principe Antonio De Curtis, in memoria del suo straordinario contributo alla storia del cinema e del teatro italiano. L’iniziativa, curata da Enzo Angiuoni (associazione Arteuropa) in collaborazione con Luigi Gatto (Cilento Cultura in Movimento), rientra nel progetto “Omaggio a Totò” promosso da Arteuropa in varie località della penisola (Milano/Expo, Napoli, Lecce Chieti, Salerno, Udine ed altre ancora).

All’inaugurazione – opening interverranno:

  • Giuseppe Balbi Sindaco di Roccagloriosa
  • Annamaria Felicia Nardo Assessore alla Cultura
  • Luigi Gatto Operatore Culturale
  • Enzo Angiuoni Artista
  • Laura Piserchia Giornalista
  • Serafina Trofa Critico d’Arte

L’amministrazione comunale di Roccagloriosa, che patrocina l’evento, ha acquistato di recente e sta ristrutturando il palazzo appartenuto, nel secolo scorso, alla famiglia De Curtis, nobile casato di cui faceva parte il marchese Giuseppe, padre di Antonio, in arte Totò.Per info e visite guidate (fino al 10 gennaio), contattare il 3291513164

E gli omaggi al principe della risata proseguiranno anche nel 2019

Sabato 5 gennaio (ore 11), nell’aula consiliare del Comune di Roccagloriosa, Elena Alessandra Anticoli De Curtis (Associazione Antonio De Curtis in arte Totò) presenterà il libro che ha scritto sul nonno: A Napoli con Totò: Dalla Sanità alla luna.

Apri la locandina dell’evento:

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here