Tre trucchi per avere un cellulare sempre in forma

di Marco Costanzo

Diciamo la verità, detestiamo tutti la tecnologia… quando non la capiamo. Incontro persone che orgogliosamente si definiscono “basic” e che sono fiere della propria ignoranza informatica. Però utilizziamo tutti ogni giorno cellulari e computer e sempre maggiori servizi vengono erogati attraverso piattaforme digitali. Quante persone hanno vere e proprie crisi di identità dovute alla loro incapacità di gestire un modulo online e fanno cose a caso prima di arrivare al risultato ottenuto? La maggior parte di noi non ha bisogno di diventare un genio dell’informatica e si può vivere benissimo se abbiamo un amico bravo da disturbare ogni volta ch si presenta una difficoltà. Con piccoli semplici trucchi però possiamo raggiungere una vita digitale più appagante a costo zero.

Il primo consiglio che mi sento di dare a chiunque utilizzi uno smartphone è quello di installare Telegram (telegram.org). Telegram è un software gratuito e libero (importante ricordare che molte app non lo sono) che ci permette, e ci permetterà sempre, di difendere meglio la nostra privacy ed accedere ad un nuovo modo di gestire i nostri dati. Possiamo usare Telegram, ad esempio, per memorizzarvi i nostri ricordi più importanti e cancellando quindi dalla memoria del telefono centinaia di foto o video che lo intasano e lo rendono poco funzionale.

Lo smartphone é come un computer ed è sempre consigliabile non andare mai oltre il 70% della memoria occupata. Se il nostro sistema operativo, il programma che fa funzionare i nostri dispositivi elettronici ci segnala una penuria di memoria allora vuol dire che dobbiamo agire cancellando file e liberando spazio.

Il secondo programma interessante per salvare i propri dati avendoli comunque sempre disponibili (ogni volta che siamo connessi ad Internet) é deego. Deego é un’app che fornisce uno storage gratuito (spazio di memoria su disco remoto) di ben 100 GB, più o meno tutta la memoria di uno smartphone di ultima generazione. Scaricando questa app sul proprio telefono é possibile trasferire tutte le foto ed i video della memoria principale così da liberarla per rendere il nostro dispositivo più performante. Esisteva prima una meravigliosa app gratuita fornita da Google per archiviare online i propri ricordi in maniera illimitata ma proprio da oggi, primo giugno 2021, questo servizio é stato cessato. Ora possiamo acquistare spazio da Google e da tanti altri fornitori ma possiamo anche evitare di pagare queste multinazionali se non siamo dei professionisti. Deego, ed altri servizi che usciranno d’ora in avanti, bastano sicuramente a chi ha medie esigenze informatiche. Il terzo ed ultimo programma (nel telefono si chiamano App) che consiglio di installare ed usare sempre per avere un cellulare in perfetta forma è “Files” di Google. Programma pensato per chi ha un cellulare datato e con poca memoria che con pochi semplici passi può fare decluttering, pulizia profonda, del proprio principale strumento di comunicazione.

Usiamo il cellulare tantissime volte al giorno e spesso non ci rendiamo conto che ogni minuto speso a guardare lo schermo può essere fonte di grande soddisfazione e non di frustrazione. Diciamo la verità… tutti odiamo la tecnologia ma solo perché spesso non riflettiamo sul fatto che questa può essere anche divertente e utile.

Marco Costanzo – Cilentano di adozione, ha usato il suo primo computer quando ancora si usavano le audiocassette per salvare i programmi. Dopo un diploma in informatica ed una laurea in scienze economiche e bancarie ha lavorato come consulente di marketing digitale. La sua grande passione é la divulgazione e la crescita personale. Il sito che gestisce con soddisfazione da anni è miglioramento.com

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019