Treni bloccati per il Cilento: ritardi fino a 90 minuti

814
Infante viaggi

Non bastava il maltempo, domenica sta diventando una giornata da incubo anche per i pendolari campani. Attuale caos sulla linea Napoli-Cosenza per un treno guasto a Torre Annunziata. A causa dei ritardi, molti passeggeri sono rimasti “bloccati” a bordo dei treni e molti altri sono in attesa da oltre un’ore alle stazioni. I treni diretti a Cosenza hanno fino a 90 minuti di ritardo. A risolvere il guasto i tecnici di RFI. Il treno delle 9.33 è partito dalla stazione di Salerno alle 10.50. Notevoli i collegamenti ferroviari sospesi nel napoletano a causa dell’ondata di maltempo che si è abbattuta sul capoluogo e la sua provincia.

Disagi anche per le corse di traghetti e aliscafi cancellate. Fino alle ore 20 è in vigore l’avviso di criticità gialla prorogato ieri dalla Protezione civile della Regione Campania per rischio idrogeologico localizzato in tutta la regione.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Il pesante temporale che intorno alle 9 si è abbattuto su Napoli e dintorni ha causato l’allagamento della stazione della Circumvesuviana di Scafati con conseguente interruzione della tratta ferroviaria Pompei-Poggiomarino. Eav, holding dei trasporti della Regione Campania che gestisce tra le altre le linee della ex Circumvesuviana, informa che i treni in partenza da Napoli per Poggiomarino limiteranno a Pompei.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl