Trovato uomo privo di sensi riverso su asfalto tra Marina e Camerota

Un uomo straniero domiciliato a Camerota capoluogo è stato rinvenuto non distante dal centro cittadino lungo la strada che conduce alla frazione Marina. Era privo di sensi, quasi in coma etilico dopo aver alzato troppo il gomito. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione locale e un’ambulanza della Croce Gialla con il presidente Gerardo Pellegrino. L’uomo, alla vista dei soccorsi, è andato in escandenscenza ma è stato subito immobilizzato, tranquillizzato e successivamente trasferito all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

©Riproduzione riservata