• Home
  • Turismo
  • La musica insopportabile nel centro di Marina di Camerota

La musica insopportabile nel centro di Marina di Camerota

di Federico Martino

Pubblichiamo integralmente una lettera inviata via e-mail alla nostra redazione da un turista di agosto: "Salve,
volevo approfittare del Vs. spazio per segnalare una incresciosa situazione a Marina di Camerota.
Sono un villeggiante del mese di agosto da alcuni anni, ma la mia pace e quella di tante altre persone è disturbata ogni notte dal suono dei lidi che affacciano su piazza mercato, al centro del paese, che "sparano" musica ad alto volume fino alle 3.30/4.00 del mattino. e questo per ogni giorno della settimana e non solo il sabato o per il ferragosto.
mi sono informato presso l’Amministrazione Comunale e mi è stato riferito che il loro permesso per suonare è fino alle 24.00 ed in ogni caso con un volume della musica entro i limiti di tollerabilità, e di rivolgermi alle forze dell’ordine preposte al controllo.
Purtroppo sia la polizia che i carabinieri del posto, pur sollecitati telefonicamente svariate volte, non intervengono per porre fine a tale incresciosa situazione, rispondendo testualmente che hanno già troppe cose da fare e vedranno se possono mandare una volante, per non parlare dei vigili urbani che sostengono che tali controlli non rientrano nei loro compiti!
così si ammazza il turismo..io, come molti altri villeggianti con cui ho parlato, non tornermo più.
grazie per l’attenzione. cordiali saluti.

un turista deluso."

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019