• Home
  • Attualità
  • Tyirrhenian link, elettrodotto sottomarino collegherà Campania, Sicilia e Sardegna

Tyirrhenian link, elettrodotto sottomarino collegherà Campania, Sicilia e Sardegna

di Luigi Martino

di Luigi Martino

Coldiretti Salerno esprime soddisfazione per le nuove localizzazioni individuate da Terna per la stazione di conversione e di smistamento del Tyirrhenian link, l’elettrodotto sottomarino che collegherà Campania, Sicilia e Sardegna. “Nuove soluzioni – afferma il direttore di Coldiretti Enzo Tropiano – più adeguate a contemperare le esigenze elettriche con quelle del territorio e dell’agricoltura. È un grande risultato per Coldiretti Salerno, unica organizzazione agricola a rivendicare con Terna l’importanza dei suoli agricoli nella Piana del Sele e a richiedere una nuova localizzazione per le stazioni. Abbiamo sottoposto ai dirigenti di Terna indicazioni e ipotesi tecniche e ambientali con attente verifiche e approfondimenti. Noi crediamo che il Tyrrhenian Link sia un’opera strategica per il sistema elettrico italiano ma era giusto che fossero ascoltate anche le istanze delle aziende agricole, cosa che è avvenuta, grazie al nostro impegno e alle istanze presentate da Coldiretti nei mesi scorsi”. Tropiano ha preso parte alla consultazione pubblica indetta dalla società di gestione della rete elettrica italiana per l’importante investimento che riguarderà anche il comune di Eboli. “Abbiamo avuto garanzie – conclude Tropiano – che l’elettrodotto non avrà alcun impatto paesaggistico e suoi suoli agricoli, pur plaudendo ad un’opera infrastrutturale strategica per la diffusione e condivisione delle energie rinnovabili nel bacino del Mediterraneo”.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019