• Home
  • Cronaca
  • Ucraina: nel Cilento e Vallo di Diano in arrivo 40 profughi

Ucraina: nel Cilento e Vallo di Diano in arrivo 40 profughi

di Antonio Vuolo

Il Cilento si prepara all’arrivo di 40 ucraini in fuga dalla guerra. Le famiglie, giungeranno mercoledì 23 marzo, saranno sistemate presso gli appartamenti e altre soluzioni ricettive preparati per loro e distribuiti in varie località del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dove troveranno ad accoglierle i generosi titolari degli immobili e tutti i componenti dei gruppi solidali, costituti dalle persone e associazioni, che si sono attivati per provvedere al loro vitto.

L’Associazione Cilento Verde Blu odv provvederà ad assisterli al livello sociale, sanitario e ricreativo. Tutto ciò è reso possibile grazie alla strettissima collaborazione e all’accordo di programma stipulato tra l’Associazione Cilento Verde blu odv e il Rotary Club Sapri – Golfo di Policastro e ai rotary polacchi, che si sono attivati per procacciare gli esuli presso il Centro Rifugiati di Przemysl, in Polonia, a circa 100 km dalla città Ucraina di Leopoli.

La condivisione del progetto tra il rotary Sapri e Golfo Policastro, nonchè, la stretta collaborazione con la segretaria del rotary Giovanna Tripari, ci ha permesso di sviluppare un sistema comune di accoglienza che prevede una divisione di compiti, per i quali i rotary si occuperanno del trasferimento degli esuli ucraini e delle procedure sanitarie, l’associazione Cilento Verde Blu si occuperà dell’organizzazione delle soluzioni ricettive e del vitto, nonchè, dell’accoglienza e dell’assistenza alle famiglie ospiti negli appartamenti ubicati nelle varie località del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

L’organizzazione conta di organizzare altri autobus, a cadenza settimanale, per andare in Polonia presso i centri dei rifugiati, al fine di dare la possibilità a tante altre famiglie ucraine di raggiungere la solidale e accogliente terra del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019