• Home
  • Comuni
  • Camerota
  • «Ultime scorte di benzina, andate a fare il pieno»: corsa a Camerota ma è una fake news

«Ultime scorte di benzina, andate a fare il pieno»: corsa a Camerota ma è una fake news

di Luigi Martino

Improvviso assalto ai distributori di carburanti sul territorio di Camerota. Intorno alle 17 di oggi lunghe code alla frazione Marina, sia in località porto che lungo la provinciale, fino al distributore di Licusati. Dalla mattinata, infatti, circola su Whatsapp un messaggio inesatto che ha messo in allarme i cittadini. Qualcuno non ha filtrato bene le informazioni e ha annunciato che presto le scorte di carburanti sarebbero terminate e che quindi conveniva andare a rifornirsi in modo rapido. In realtà cosa sta accadendo: i prezzi di diesel e benzina saliranno ancora, i grandi distributori che poi riforniscono le aree di servizio, si sono recati a Napoli e Civitavecchia (verso due grandi centri) per rifornire i depositi. Dalle sedi fanno sapere che «gasolio benzina per il momento non termineranno ma subiranno un ulteriore rialzo dei prezzi». La benzina dovrebbe superare le due euro al litro, il gasolio, invece, si attesterà intorno all’1,90.

Il tam tam è rimbalzato anche all’esterno. Tant’è che a Vallo della Lucania e tra Sapri e Villammare, ad esempio, si sono verificate piccole code per il rifornimento. Per il momento, dunque, nessun allarme rifornimento ma l’attenzione rispetto alla questione ‘caro carburante’ resta molto alta. Per la settimana prossima sono previsti scioperi di camionisti, addetti ai trasporti e benzinai.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019