Valiante con la famiglia Vassallo: «Il mio ultimo atto da Parlamentare sarà per Angelo»

0
20

«Nei giorni scorsi, raccogliendo l’appello della famiglia Vassallo in merito alla chiusura delle indagini sulla morte di Angelo, senza un colpevole, ho lanciato una sottoscrizione tra i colleghi parlamentari da inviare al Presidente Mattarella. Sono in settanta ad aver risposto all’appello». Lo dice con un post Simone Valiante sul suo profilo Facebook. Il deputato uscente del Pd non è rimasto indifferente alle parole di Antonio, il figlio del sindaco Pescatore ucciso il 5 settembre 2010. «Se muore un sindaco, come un qualsiasi cittadino, uno Stato, nonostante i notevoli sforzi profusi dall’attività investigativa, non può mai sospendere la ricerca della verità. – continua Valiante – Sarà il mio ultimo atto da Parlamentare della Repubblica e sarà per Angelo, un amico, un figlio della nostra terra, un compagno di tante battaglie di bella e sana politica, un servitore delle istituzioni che una mano assassina ci ha sottratto». 

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here