Vallo della Lucania, Finanza dona ai bisognosi abbigliamento sequestrato

0
1110
Il momento della consegna

La guardia di Finanza del comando provinciale di Salerno ha donato alla Caritas di Vallo della Lucania 170 capi di abbigliamento sequestrati. Alla presenza del Vescovo di Vallo della Lucania, Monsignor Ciro Miniero, i militari delle fiamme gialle hanno consegnato un regalo per le persone bisognose. Articoli di abbigliamento ed accessori, fra cui scarpe e borse, sottoposti a sequestro e successiva confisca, sono stati regalati alla Caritas. Sarebbero stati destinati alla distruzione, ma le fiamme gialle hanno chiesto e ottenuto dalla competente autorità giudiziaria, l’autorizzazione a disporne le donazione «per scopi sociali», dopo averne preventivamente rimosso tutti i segni distintivi falsificati. «L’iniziativa serve innanzitutto a fornire un aiuto concreto a coloro che si trovano in condizioni di indigenza, soprattutto nell’approssimarsi delle festività natalizie. E’ importante, anche, per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sul fenomeno della contraffazione, che danneggia in maniera significativa gli operatori economici regolari, causando ingenti perdite a tutta la filiera produttiva e distributiva» fanno sapere dalla tenenza di Vallo della Lucania. Parole di apprezzamento e gratitudine per l’iniziativa, sono state rivolte ai finanzieri da Monsignor Miniero e dal direttore della Caritas diocesana, don Aniello Adinolfi.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here