Vallo della Lucania come il Grande fratello: 43 telecamere per controllare la città

Vivere in sicurezza è, al giorno d’oggi, una necessità sempre più avvertita dalla popolazione e, proprio per questo, grazie all’iniziativa dell’amministrazione Aloia, a breve sarà installato, nel territorio comunale di Vallo della Lucania, un sistema di video sorveglianza per garantire un maggiore controllo dei luoghi e, di conseguenza, una maggiore sicurezza per i cittadini. Il progetto Vallo città sicura, che è stato ammesso a finanziamento per un ammontare di circa 260 mila euro, va ad integrarsi con i lavori che hanno permesso la realizzazione di piazza Vittorio Emanuele l’estate scorsa. Ora è prevista l’installazione di 43 telecamere di osservazione posizionate in diversi punti di Vallo, Angellara, Massa e Pattano. Ecco come verranno suddivise:

n. 3 telecamere             P1 Pattano, con inquadratura di 3 aree

n. 3 telecamere             P2 Via Bonifacio Oricchio incrocio Via  Maiese 

                                       con inquadratura di 3 aree

n. 4 telecamere             P3 Via Ottavio De Marsilio incrocio Via Ottavio Valiante  

                                       con inquadratura di quattro aree

n. 3 telecamere             P4 Via Badolato altezza Parco della Musica 

                                       con inquadratura di tre aree

n. 3 telecamere             P5 Autostazione Calcinai  

                                       con inquadratura di tre aree

n. 2 telecamere             P6 Via Enrico Passaro altezza campi da tennis 

                                       con inquadratura di due aree

n. 2 telecamere             P7 Via Silvio Nicolanti altezza Asilo 

                                       con inquadratura di due aree

n. 4 telecamere             P8 Massa verso Sant’Antuono 

                                       con inquadratura di quattro aree

n. 1 telecamera             P9 Cimitero

                                       con inquadratura di una area

n. 3 telecamere             P10 Angellara  

                                       con inquadratura di tre aree

n. 3 telecamere             P11 Pattano verso Salicuneta 

                                       con inquadratura di  tre aree

n. 3 telecamere             P12 Via Valiante incrocio Via Stefano Passero 

                                       con inquadratura di tre aree

n. 2 telecamere             P13 Viadotto contrada Curci 

                                       con inquadratura di due aree

n. 3 telecamere             P14 ROTONDA  portale 

                                       con inquadratura di tre aree

A completamento dell’iniziativa, presso il comando della Polizia Municipale, sarà allestita la sala operativa a cui sarà collegato l’intero sistema di video sorveglianza.

©Riproduzione riservata