• Home
  • Cronaca
  • Ruba in una gioielleria, arrestata casalinga ladra dai Carabinieri

Ruba in una gioielleria, arrestata casalinga ladra dai Carabinieri

di Federico Martino

Stamattina, i carabinieri di Vallo della Lucania hanno arrestato C.A., di anni 38, casalinga di Agropoli, per furto in una gioielleria di Vallo della Lucania. La C.A. dopo essere entrata all’interno di una gioielleria e fingendosi interessata all’acquisto di alcuni bracciali, ha distratto il titolare del negozio, rapidamente si e impossessata di due bracciali in oro del valore di 1000,00 euro, nascondendoli nella sua borsa.
Subito dopo è uscita dal negozio dicendo al commerciante di voler riflettere, sull’acquisto o meno di quanto poc’anzi gli era stato mostrato. Quando il titolare del negozio ha cominciato a riporre i vari gioielli mostrati si è accorto dell’ammanco ed immediatamente è uscuto in strada per fermare la donna che ormai era già scomparsa.

Solo grazie al sistema di videosorveglianza le varie fasi del furto sono state riprese e hanno fatto in modo che i carabinieri abbiano potuto identificare la donna arrestandola nella stessa giornata. Al momento la ladra è agli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice.


©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019