Sala Consilina, quasi al termine i lavori di ricostruzione degli argini del fiume Tanagro

Manca poco, forse meno di due settimane. I lavori di ricostruzione degli argini del fiume Tanagro, abbattuti nel territorio di Sala Consilina dall’alluvione dello scorso novembre, dovrebbero concludersi in tempi brevi.

A dichiararlo l’assessore regionale Edoardo Cosenza, che ha rassicurato i tanti cittadini preoccupati e ha anche lasciato ben sperare sulla consegna dei lavori.

La scadenza, infatti, è fissata per il 4 giugno ed i tempi dovrebbero essere rispettati, anzi, secondo l’assessore regionale “ci sono ragionevoli speranze di vederli ultimati prima della scadenza concordata”.

“Purtroppo l’iniziativa del risarcimento dei danni causate dalle esondazioni del fiume, deve venire dal Governo. A stento sono riuscito ad ottenere fondi per i lavori. Essendo un lavoro urgente, per accorciare i tempi, abbiamo iniziato i lavori senza la copertura dello Stato ma attingendo agli ultimi residue regionali”, ha dichiarato Cosenza.

ARTICOLI CORRELATI:

Grande progetto “Tanager”: oltre 138 milioni di euro per la sistemazione idrogeologica del fiume Tanagro

Tanagro, domani il via ai lavori