• Home
  • Politica
  • De Mita in tour nel Cilento al fianco di Cobellis. Sabato sarà a Capaccio e Roccadaspide

De Mita in tour nel Cilento al fianco di Cobellis. Sabato sarà a Capaccio e Roccadaspide

di Maria Antonia Coppola

Sono tre gli eventi che, nei prossimi giorni, vedranno l’europarlamentare Ciriaco De Mita in tour nel Cilento, al fianco del sindaco di Vallo della Lucania, Luigi Cobellis, nella volata finale della campagna elettorale per le regionali. Il leader dell’Udc ha sancito la candidatura del primo cittadino di Vallo, fin dallo scorso ottobre, intervenendo in un convegno pubblico a Vallo della Lucania, dove definì Cobellis «il riferimento attorno a cui costruire in questo territorio».

Sabato 20 marzo alle ore 21 l’appuntamento è a Capaccio Scalo, presso il Villaggio Oasis (in via Colombo. Luigi Cobellis incontrerà gli elettori dell’importante Comune cilentano e della Piana del Sele. Con lui ci saranno Ciriaco De Mita, l’assessore provinciale all’agricoltura Mario Miano e Angela Pace, anche lei candidata per l’Udc alle regionali.
Sempre sabato 20 marzo, ma alle ore 19, si terrà un incontro pubblico a Roccadaspide presso l’aula consiliare. Al fianco di Luigi Cobellis ci sarà De Mita, assieme allo stesso parterre in programma a Capaccio.
Mercoledì 24 marzo l’europarlamentare sarà con Cobellis a Vallo della Lucania.


Riflettori puntati sulla sanità, invece, nel convegno in programma a Salerno alle ore 10,30 della stessa giornata (sabato 20 marzo). Presso il Mediterranea Hotel, in via Salvatore Allende, si discuterà infatti di “Una sanità a misura di paziente”. Assieme al sindaco di Vallo, Luigi Cobellis, interverranno Luigi Provenza, segretario cittadino Udc, Giovanni Russo, già direttore generale Asl, e Nicola Colacurci, professore ordinario di clinica ostetrica e ginecologica dell’Università di Napoli, nonché presidente del corso di laurea in Ostetricia di Salerno.

«Possiamo dare vita alla svolta e farci valere – ribadisce Cobellis in questi ultimi giorni di campagna elettorale – Lo dico ai tanti amici che mi sostengono e ai tantissimi cittadini che sento accanto in questa battaglia per il futuro del nostro territorio. Facciamoci valere, perché il risultato non è mai stato così vicino. Ovunque sono andato ho percepito una grande voglia di cambiamento e una legittima mobilitazione da parte degli onesti cittadini, per ridare la giusta centralità alla nostra terra affinché torni ad essere grande».  

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019