• Home
  • Cronaca
  • Sorpreso a scaricare rifiuti, multa salata per un cittadino del Golfo di Policastro

Sorpreso a scaricare rifiuti, multa salata per un cittadino del Golfo di Policastro

di Federico Martino

Pugno di ferro del comune di Vibonati contro l’abbandono incontrollato di rifiuti e materiali vari sul territorio comunale. Ieri pomeriggio, prontamente allertati da un attento cittadino residente in località San Paolo, che già in precedenza aveva segnalato analoghi episodi, gli uomini della polizia municipale di Vibonati hanno "pizzicato" un uomo  residente in un altro comune del Golfo di Policastro mentre, incurante di ogni senso civico, depositava rifiuti nei pressi del cimitero. 

Il trasgressore  è stato costretto, a norma di legge, all’immediato ripristino dei luoghi ed è stato multato con una sanzione amministrativa di 500 euro.
“Continueremo ad intensificare i  controlli per stroncare questi fenomeni – afferma  il sindaco di Vibonati, Massimo Marcheggiani – per preservare il nostro territorio da simili incivili comportamenti." Nei mesi scorsi, i vigili urbani avevano già beccato altre persone sorprese a scaricare rifiuti sul suolo pubblico. Anche in quei casi, i multati erano residenti in comuni limitrofi ed usavano Vibonati per sversare i loro rifiuti, dimostrando di non voler rispettare le norme per la raccolta nei propri centri di residenza.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019