Bandiera Blu d’Europa 2010

di Federico Martino

Premiata con la terza  Bandiera Blu d’Europa per il suo mare pulito e le sue spiagge. La cerimonia di consegna dell’ambito riconoscimento europeo assegnato dalla Fee (la Fondazione per l’educazione ambientale) si è svolta Martedi 11  a Roma, presso la Sala Tirreno della Regione Lazio, dove l’Assessore all’Ambiente  Biagio  Midaglia  ha ricevuto il vessillo blu in rappresentanza della nota località turistica del Golfo di Policastro . Per Vibonati  la Bandiera Blu di quest’anno è la terza di fila. “Sono felice per questa ulteriore e rinnovata conferma della qualità ambientale per il nostro mare – ha detto il sindaco Massimo Marcheggiani -. Si tratta di un riconoscimento in ambito europeo che non indica solo l’ottimo stato di salute delle acque marine della nostra costa, ma della qualità ambientale complessiva della zona e della sua completa vivibilità, che premia lo sforzo di questa Amministrazione indirizzato alla tutela dell’ambiente. Un  elemento fondamentale per il rilancio del turismo e dello sviluppo economico del nostro territorio. Sono stati già appaltati i lavori di rifacimento degli impianti di sollevamento,di diverse condotte fognarie e a Settembre partiranno i lavori di ampliamento dell’impianto di depurazione .Sono opere fondamentali e strategiche per un paese che mira all’eccellenza nel rispetto dell’ambiente”.
Centodiciassette le località italiane premiate: quella di Vibonati è una delle dodici  Bandiere Blu assegnate alla Campania

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019