• Home
  • Sport
  • Agropoli affondata, la G&G Volley Rutino non si ferma più

Agropoli affondata, la G&G Volley Rutino non si ferma più

di Luigi Martino

G & G VOLLEY RUTINO – VOLLEY AGROPOLI    3 – 0

Parziale set : (25/19 – 25/20 – 25/15)

Nel primo set Rutino pigia subito sull’acceleratore, Petillo si vede subito che è in palla, smista il gioco con sapienza senza far stancare nessuno dei suoi attacanti e ponendoli quasi sempre in condizioni di muro ad uno. Ed infatti a terra vanno tutti con grande facilità, da segnalare che anche la ricezione sembra in palla e Rizzo e Ventre possono bombardare il campo avversario letteralmente inerme chiudendo il I° set con il punteggio di 25–14.

Il secondo set è un po’ più combattuto, ma i padroni di casa oggi sciorinano un gioco troppo fluido per poter essere impensierita da un Agropoli rinunciatario e stremato dalla grinta e la voglia di vincere di Rutino, Ventre prende sovente l’ascensore e tira giù delle cannonate micidiali, il muro, ci sia o meno, non fa differenza, Rizzo mette in seria difficoltà la ricezione avversaria con un servizio al salto potentissimo. Dopo tanta sofferenza per l’affezionato pubblico di casa è un piacere vedere la loro squadra giocare, sono solo sorrisi ed urli di gioia…25–20.

Il terzo set è una passerella per gli atleti di casa, ormai Agropoli non riesce più ad esprimere il suo gioco, il Volley Rutino, sulle ali dell’entusiasmo, alza le percentuali in difesa e vola via dove gli avversari non possono arrivare. Con un avversario demotivato è facile chiudere per i padroni di casa che gestiscono fino alla fine un capitale costruito nei primi due set, disputati agonisticamente alla grande.

G & G VOLLEY RUTINO: Rizzo N. 9, Petillo G. 2, Cortazzo G. 7, Ventre L. 12, Chirico G. 1, Voria F. 5, N.e. Moschillo M., Matarazzo M., Giordano L.. All. Moschillo M.

VOLLEY AGROPOLI: Pomposelli 2, Sodano 2, Di Luccio S. 3, Stornella 2, De Lorenzo 2, Motta 3, Caffeo (L), Perozziello 1, Di Luccio P. 1. All.Pomposelli

Arbitro: Moscariello Giovanni

Note: 50 spett. durata set: 10’, 20’, 17’: tot 47’. Rutino: battute sbagliate 4, battute vincenti 5, muri  vincenti 5, errori 14. Agropoli: battute sbagliate 5, battute vincenti 1, muri vincenti 3, errori 18.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019