• Home
  • Sport
  • La Puntotel Sala Consilina vince a Potenza. Il presidente:”Tutte brave le nostre ragazze”

La Puntotel Sala Consilina vince a Potenza. Il presidente:”Tutte brave le nostre ragazze”

di Luigi Martino

La Puntotel Sala Consilina espugna il PalaRossellini di Potenza vincendo contro la Polizia Municipale per 3-2 (25-21, 23-25, 25-17, 22-25, 15-13). La Puntotel continua, dunque, la sua marcia vincente in serie B1, una categoria nuova per la matricola Sala Consilina, la quale, almeno in queste prime dieci giornate, è protagonista in piena zona play off, con 23 punti, al terzo posto.


Ma veniamo al big match con la PM, un match molto sentito da entrambe le formazioni che hanno messo in scena cinque set emozionanti e giocati nel segno dell’assoluto equilibrio.
La cronaca – Nel primo set le due compagini, sin dai primi scambi, fanno capire che in campo si daranno battaglia. Si gioca palla su palla sino al 17-15 per la Puntotel. Poi le biancorosse accelerano e si aggiudicano così la prima frazione. Si ritorna in campo con la PM intenzionata a pareggiare subito i conti. Ma le potentine si trovano di fronte un Sala Consilina determinatissimo che cede il passo soltanto al termine del set, perdendolo per 23-25. La terza frazione vede salire nuovamente in cattedra la Puntotel. Le padrone di casa sono in balìa del gioco delle ragazze di coach Iannarella che chiudono 25 a 17. Nella quarta frazione, la PM, con orgoglio, risale la china e si porta a più 7 dalle salesi che però sul 16 a 9 reagiscono. Le due squadre raggiungono la parità: 20-20. La Puntotel non riesce a chiudere e va sotto per 22 a 25. Si va al tie-break al cardiopalma, tiratissimo e giocato dai due sestetti in maniera assai spettacolare. Ma, alla fine, vince meritatamente la Puntotel che riesce ad espugnare il non facile campo potentino. Una vittoria importantissima anche in considerazione del fatto che il Sala aveva una rosa risicata con Radice e Troiano a casa perché influenzate, ed in campo con Letizia Franco, la ex dell’incontro, con 38 di febbre nonché con Maria De Gennaro con problemi alla schiena.


La dichiarazione – “E’ stata una partita bellissima giocata da due grandi squadre – afferma il neo presidente della Puntotel, Antonello Rivellese – Tutte brave le nostre ragazze. Si meritano davvero un dieci e lode. Per il momento ci godiamo questo splendido terzo posto, ma voglio ribadire che il nostro obiettivo resta la salvezza anche perché il campionato è lunghissimo ed il girone di ritorno sarà durissimo”, conclude Rivellese. 
Intanto, le biancorosse sosterranno ancora due allenamenti prima dello “sciogliete le righe” in vista della pausa natalizia. Il campionato riprenderà il 9 gennaio 2011 con la Puntotel impegnata nel turno casalingo con l’Alfieri Cagliari.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019