• Home
  • Cultura
  • Sapri, proiezione del documentario “Una montagna di balle” a cura del comitato contro la discarica di Laurito “Cilento oltre il rifiuto”

Sapri, proiezione del documentario “Una montagna di balle” a cura del comitato contro la discarica di Laurito “Cilento oltre il rifiuto”

di Marianna Vallone

La rete associativa cilentana LABO31e il comitato contro la discarica a Laurito ‘CILENTO OLTRE IL RIFIUTO‘ organizza per oggi, 1 dicembre a partire dalle 18:00 presso l’aula consiliare del Comune di Sapri, la proiezione del documentario “Una montagna di balle“, di Nicola Angrisano, da un’idea di Raffaele Aspide, Luca Manunza, Sabina Laddaga, Maurizio Braucci e Nicola Angrisano e con Ascanio Celestini, Domenico De Falco, Vicenzo Sarnataro, Domenico De Maria, Angelo Genovese, Tommaso Sodano, Giuseppe Comella, Bruno Orrico, Paolo Rabitti, Sergio Marotta, Ester D’Iorio, Paul Connett, Ernesto Burgio, Mimmo De Gennaro, Amato Lamberti, Fran.

Dal 2003 al 2009, un gruppo di videomakers, ha documentato la cosidetta “emergenza rifiuti Campana” per svelarne gli ingranaggi, individuare responsabilità e attori di quindici anni di “gestione straordinaria”. Uno spettacolo costato miliardi di euro e decine di processi in corso. Ma dove finiscono i rifiuti campani? Quali sono le ferite di una terra bruciata e i danni alla salute di milioni di persone? Il più grande disastro ecologico dell’Europa occidentale raccontato dalle voci delle comunità in lotta. L’assalto ai fondi pubblici, le zone d’ombra della democrazia, il boicottaggio della “differenziata”, le collusioni con le ecomafie e le proposte di chi si interroga seriamente sulle alternative.

“Una montagna di balle” è un autoproduzione.
Puoi aiutare a finanziarla prenotando la tua copia in dvd su: www.produzionidalbasso.com
[il link specifico: http://www.produzionidalbasso.com/pdb_321.html] www.produzionidalbasso.com

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019