Stelle del Sud 2013, premio a Vincenzo Pepe: ideologo dell’ambientalismo ragionevole

Infante viaggi

Assegnato il ‘premio Stelle del Sud’ edizione 2013 a Vincenzo Pepe, presidente del movimento Ecologista europeo FareAmbiente e della Fondazione Giambattista Vico. La giuria ha scelto il noto professore cilentano per i suoi grandi meriti quale ideologo dell’ambientalismo ragionevole e propositivo al quale ha dedicato il suo massimo impegno.

La sua realizzazione, infatti, costituisce per Pepe un obbiettivo prioritario e scopo della sua stessa esistenza, al quale ha dedicato anche una serie di testi accademici e non, tra cui il suo ultimo libro ‘Non nel mio giardino’, di recentissima uscita, già presentato in una serie di eventi, che sta riscuotendo un ampio consenso di critica e di lettori. Nell’ambito delle manifestazioni cilentane, ‘Non nel mio giardino’ sarà presentato, dopo Capaccio, Torchiara, Copersito, Paestum, Casal Velino, al Castello di Agropoli il 22 settembre.

  • Vea ricambi Bellizzi

Docente di Diritto dell’Ambiente alla seconda Universitá di Napoli, Vincenzo Pepe è fondatore di FareAmbiente, forza che riunisce migliaia di volontari sparsi capillarmente sull’intero territorio nazionale, a tutela della natura, dell’uomo, degli animali. Al noto movimento fa capo anche il corpo Guardie Ecozoofile di FareAmbiente, operativo in tutt’Italia, divenuto un punto di riferimento sicuro e affidabile per i cittadini, in supporto alle forze dell’Ordine, per l’osservanza delle leggi e delle varie norme a tutela dell’Ambiente nella sua globalità. Questo ennesimo riconoscimento ai meriti del professore cilentano, da sempre in prima linea a favore della tutela propositiva del territorio, è stato consegnato a Campigliano Silano nel corso della riuscita manifestazione Assud.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro