San Mauro La Bruca: due giorni dedicati al “Turismo nei piccoli borghi rurali”

L’Associazione Cilento Turismo Verde e il Comune di San Mauro La Bruca, con il patrocinio del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, della Comunità Montana Lambro – Mingardo – Bussento, del GAL Casacastra e di Cilentoturismo.it, promuove due giornate incentrate sul tema del turismo sostenibile e compatibile con le risorse locali nei piccoli borghi rurali, attraverso un convegno dal titolo “Turismo nei piccoli borghi rurali, una opportunità concreta di sviluppo compatibile”.

Sabato 5 apertura dei lavori, con presentazione del convegno e saluti di Giuseppe Di Fluri, sindaco di San Mauro La Bruca.

Seguiranno gli interventi si Annunziata Berrino, docente di Storia Contemporanea presso l’Università Federico II di Napoli, di Cono D’Elia, sindaco di Morigerati e di Giuseppe Cilento, sindaco di San Mauro Cilento, che discuteranno rispettivamente del turismo dei piccoli borghi tra passato e futuro, di alcune esperienze di ospitalità diffusa in borghi rurali e del turismo rurale e i prodotti biologici.

Durante la mattinata ci sarà l’intervento anche di Angelo De Vita, presidente del Parco Nazionale che mostrerà il ruolo del parco nei confronti della tematica trattata.

Ricco anche il pomeriggio, che a partire dalle ore 15.30 vedrà la partecipazione di Mimmo Pandolfo, vicepresidente di European Rambler’s Association, di Rosario D’Acuino, docente di Sociologia del Turismo presso l’Università La Sapienza di Roma, di Pietro Forte, presidente del GAL Casacastra, di Angelo Coda, presidente dell’Unione delle Associazioni Turistiche del Cilento e Vallo di Diano e di Angelo Bruno, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Pisciotta.

Importanti i temi che verranno trattati durante questa prima giornata relativi all’incoming, all’offerta turistica locale, al ruolo del GAL, delle associazioni nel turismo del borgo, al turismo scolastico nei piccoli borghi.

Modererà la coordinatrice dell’associazione Cilento Turismo Verde, Adele Trotta.

La seconda giornata moderata, invece,  dal giornalista Francesco Romanelli, si aprirà con il forum “Un progetto di ospitalità per il Comune di San Mauro La Bruca, durante il quale interverranno gli operatori turistici, la Pro Loco, le associazioni, i cittadini, gli amministratori.

L’iniziativa nasce dalla constatazione che il territorio necessita di un forte rilancio economico, per non determinare la scomparsa della comunità attiva e la perdita dell’identità dei paesi, e dal bisogno di nuove strategie per rivalorizzare, attraverso il recupero, le risorse custodite nei piccoli borghi, fondamentali per lo sviluppo di un turismo compatibile e sostenibile, preziosi elementi di una vita autentica.

Riproduzione riservata ©