• Home
  • Cultura
  • “Quannu Nascetti Ninno”: vince il presepe realizzato con i cereali da Piera Caputo

“Quannu Nascetti Ninno”: vince il presepe realizzato con i cereali da Piera Caputo

di Giuseppe Galato

È il presepe di Piera Caputo ad aggiudicarsi il primo premio (targa più 150 €) di questa nuova edizione di “Quannu Nascetti Ninno”, concorso di arte presepiale dedicato quest’anno alla memoria della professoressa Rosarianna Lamberti, prematuramente scomparsa recentemente.

Fra le 10 opere in concorso, la giuria (composta da padre Umberto Pellegrino, Elisa Panzariello, Paolo De Marco, Mariagrazia Merola, Biancarosa Di Ruocco, Giuseppe Di Vietri e Evelina Domine) ha deciso di premiare il peculiare presepe realizzato con i cereali da Piera Caputo, che si aggiudica il primo posto del concorso per la seconda volta.

Il popolo di internet, che ha invece seguito le fasi on-line, ha premiato Ludovica Iorio e Francesco Imbriaco, i quali hanno realizzato un’opera peculiare al pari del presepe di Piera Caputo: non cereali in questo caso ma un presepe realizzato con zucchero in una struttura trasparente.

L’evento, organizzato e autofinanziato dall’associazione Mutazione di Rofrano, proseguirà con l’esposizione dei presepi fino al 6 gennaio, a Rofrano, nel percorso “Quannu Nascetti Ninno”.

Per vedere tutte le foto della manifestazione: “Quannu Nascetti Ninno”

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019