Litigano in casa poi il padre lo insegue con coltello minacciandolo di morte

5
Infante viaggi

Avrebbe perso la pazienza dopo un litigio nato in casa per motivi banali. E’ questa una prima ricostruzione degli inquirenti sull’episodio che stanotte in pieno centro ha visti coinvolti padre e figlio di Capaccio, in Cilento. La notizia è stata riportata dal quotidiano Stiletv.it. Secondo quanto si legge, un uomo di 50 anni avrebbe inseguito il figlio con un coltello da cucina minacciandolo di morte. La scena non è sfuggita a quanti in quelle ore affollavano i locali notturni di Capaccio Scalo, che hanno allertato il 112 per evitare che la lite potesse trasformarsi in tragedia. Sul posto i carabinieri della stazione locale che hanno cercato di calmare l’uomo, andato su tutte le furie dopo la lite con il figlio. 

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl