• Home
  • Cultura
  • Bollicine da gustare, in scena il Festival del Moscato e spumante del parco del Cilento

Bollicine da gustare, in scena il Festival del Moscato e spumante del parco del Cilento

di Marianna Vallone

Bollicine da gustare e Cilento da godere. Fino a stasera, giovedì 4 agosto, a Castinatelli di Futani andrà in scena il primo Festival del Moscato e Spumante del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni organizzato dalla Pro-loco Futos. Il Festival è l’evento culturale ed enogastronomico voluto dalla comunità di Futani per valorizzare le grandi famiglie del moscato e dello spumante e coglierne le prospettive di sviluppo nell’area protetta. Degustazioni, prodotti del territorio, percorsi eno-gastronomici, incontri con esperti del settore, spettacoli, visite guidate saranno i protagonisti dell’evento che si terrà tra il centro storico del borgo cilentano e l’Abbazia di Santa Cecilia, luogo di interesse storico, architettonico nonché naturalistico. Nell’area Festival sarà allestita la mostra fotografica Il ‘movimento delle api, al miele’ con 26 scatti di Toni Isabella. Tra i collaboratori dell’iniziativa il Ceic, centro etnografico campano, Edizioni dell’Ippogrifo, Fisar, Terra Mia, Impronta Cilento e Cibbì. Oltre al Parco nazionale del Cilento e il Comune di Futani

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019