Parte dal Cilento il crowfunding per ‘Preso’, il dispositivo smart che controlla il consumo di energia elettrica

0
17

Si chiama Preso ed è un dispositivo smart in grado di controllare il comportamento degli elettrodomestici in casa e monitorarne i consumi. Un progetto che porta la firma di Like A Coffee, la devCommunity con un piede nel Cilento. Il team, che vede coinvolti alcuni giovani cilentani, tra i quali Antonio Torre, Giuseppe Jepis Rivello, Attilio Mandola, Filomena Capobianco, Luigi Cutolo e Giuseppe Angri, ha annunciato nei giorni scorsi il lancio della propria campagna Kickstarter in cui Preso verrà presentato al pubblico.

«Preso nasce dall’esigenza di affrontare un problema specificamente italiano riguardo alla potenza elettrica installata nelle nostre case – spiega Attilio Mandola, co-inventore di Preso. – Ora siamo in grado di superare questo limite creando una rete che controlla costantemente il consumo di energia elettrica di ciascun dispositivo ad essa connesso. Qualora uno dei dispositivi dovesse improvvisamente assorbire troppa energia, Preso disconnette immediatamente i dispositivi a più bassa priorità in modo da mantenere l’intero sistema funzionante».

Ma Preso può migliorare la qualità della vita in tanti altri modi. Trattandosi di un sistema basato su un microcontrollore in grado di implementare una rete wi-fi tra tutti i dispositivi collegati, si rivela uno strumento idoneo per il risparmio energetico registrando lo stato corrente dei tuoi elettrodomestici, soddisfacendo, dunque, il tuo desiderio di tenere sotto controllo i tuoi consumi quando preferisci. All’interno di Preso c’è un misuratore di corrente, un relay che attiva o interrompe l’erogazione dell’elettricità, un piccolo display che ci dà le info istantanee sul dispositivo e due pulsanti che ci consentono di configurare le funzioni dei nostri dispositivi in modo che funzionino autonomamente.

«Inoltre, siccome il software è open-source, Preso può essere riconfigurato tramite l’IDE di Arduino. Le possibilità sono davvero infinite. – spiega il team – Può essere integrato in un qualsiasi sistema personalizzato e modificato attraverso sensori o attuatori per espandere le sue funzionalità e renderlo la tua piattaforma di prototipazione». E aggiunge: «Ma c’è di più: puoi anche personalizzare il comportamento dei tuoi elettrodomestici con un clic attraverso la PresoApp, un’app veloce ed intuitiva, assicurandoti accessibilità e comodità a portata di mano».

Le informazioni arriveranno direttamente su smartphone e tablet per poter controllare gli elettrodomestici, anche quando si è fuori casa. «E’ un progetto che parte da un laboratorio del nostro territorio, che però di fonda sulla forza e sulla lungimiranza di un network internazionale come Like a Coffee», afferma Giuseppe Rivello, Community manager di Like a Coffee.

Preso è stato progettato e realizzato da Like A Coffee, un team di professionisti del settore ICT che affianca le aziende nella digitalizzazione dei loro processi. Questa volta hanno intenzione di presentare Preso direttamente al grande pubblico, certi che il loro piccolo dispositivo intelligente potrebbe cambiare la vostra vita giorno dopo giorno. Puoi sostenere la campagna di crowdfunding su Kickstarter https://www.kickstarter.com/projects/2124910056/preso-the-hackable-smart-outlet

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here