Offerta 2023

TUTTINSIEME. La piazza di Marina di Camerota è diventata, per una mattina, la piazza dei bambini

| di
TUTTINSIEME. La piazza di Marina di Camerota è diventata, per una mattina, la piazza dei bambini

Il programma di eventi natalizi organizzato dall’associazione TUTTINSIEME, è continuato con una giornata dedicata ai più piccoli. Domenica 27 dicembre, infatti, la piazza di Marina di Camerota è diventata la piazza dei bambini. E non solo. “Dai un passaggio alla solidarietà”,  è stato il momento clou, l’evento più atteso per tutti i componenti l’associazione. Una donazione importante, che l’azienda GMA ha concretizzato, frutto di un lungo lavoro fatto di attese, forza di volontà e conferme.

Con “Dai un passaggio alla solidarietà”, la GMA e TUTTINSIEME  hanno consegnato due minibus alle associazioni che hanno aderito all’iniziativa. Due minibus che il presidente dell’associazione ha fatto arrivare dopo la Santa Messa domenicale alle 12.00, in piazza San Domenico, alla presenza di molte persone. All’evento di solidarietà sociale, mancavano gli amministratori del comune di Camerota, mentre si è notata la partecipazione di importanti imprenditori locali.
Il sagrato della chiesa di Marina di Camerota è stato il luogo da dove Mario Scarpitta, ha espresso il motivo per cui due minibus sono stati messi a disposizione della comunità: “Strutture, infrastrutture e  mezzi sono le necessità principali di questo territorio, necessità sentite da tutti, soprattutto dai piccoli cittadini“.

Ringraziamenti sono stati espressi da Mario Scarpitta che, in veste di imprenditore, oltre che di presidente dell’associazione TUTTINSIEME, ha fatto pervenire a tutti gli sponsor per aver reso possibile questa donazione.  I bambini delle associazioni sportive che erano a bordo dei minibus sono scesi tra la gente, mentre festoni con la scritta “dai un passaggio alla solidarietà” sono stati lanciati al cielo insieme a tanti palloncini colorati e poi, per far vivere le suggestioni del clima natalizio, ai bambini e alle famiglie accorsi in piazza, caramelle e cioccolatini, distribuiti a tutti, proprio da lui, Babbo Natale. Non sono mancati ovviamente dolcetti e bibite.

Una festa sentita, che con le parole di esortazione  pronunciate dal parroco don Antonio Marotta sull’azione promossa, con l’invito fatto a tutti di seguire questo esempio, e  la benedizione  ai minibus, è stata suggellata dai presenti con un grande applauso.

Un plauso, all’incessante lavoro dei soci di TUTTINSIEME e alla sensibilità dimostrata da un imprenditore che per il suo spirito di altruismo e sostegno per i meno fortunati, per i sogni dei bambini, e per i bisogni di ciascuno, ha pensato e voluto una piccola grande cosa, aprendo una strada alla solidarietà.



©Riproduzione riservata
×